Numi Numi e la colpa di essere nati

Il giorno della memoria è un giorno molto particolare perché si ricordano tutte quelle persone che furono deportate nei campi di sterminio durante la seconda guerra mondiale. Ieri 27 Gennaio 2020 abbiamo ricordato questo doloroso giorno con un breve spettacolino di canti, poesie e balli. Particolarmente significativo il canto Numi Numi: una bellissima ninna nanna che le madri cantavano ai loro bambini.

Michelle Corleone e Serena Ribuffo

Redazione “Un mondo di amici”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...