L’albero infuocato

C’era una volta un albero normale che viveva felice con i suoi amici alberi. La sua felicità però durò poco perché un incendio bruciò tutti i suoi cari amici. Lui riuscì a sopravvivere; restò nero e infuocato ma con tanta voglia di lottare per vivere ancora.

Un giorno dei campeggiatori scienziati, due uomini e due donne, Elisabeth Del Samino, Joana Monti, Jasmino Luca e Alberto Esmo, stavano cercando un albero molto speciale perchè aveva un DNA fortissimo per sopravvivere ad una brutta malattia.

Ma gli uomini avevano bruciato tutti gli alberi che avevano quel prezioso DNA. Gli scienziati pensavano di non avere più possibilità di trovare neanche una fogliolina per estrarre quel DNA che avrebbe salvato tante vite; invece… fatto un passo indietro videro un albero nero, dove stavano crescendo delle foglie arcobaleno. Capirono che era l’albero infuocato che avrebbe regalato il suo DNA ai quattro scienziati e guarito tante persone.

Charisma, Emmanuela e Gideon classe IVB

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...